Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Santa Croce sull'Arno

Santa Croce sull'Arno, spacciava in conceria: arrestato il titolare

I Carabinieri avevano notato uno strano movimento intorno allo stabilimento soprattutto nelle ore serali, così hanno effettuato un blitz sorprendendo l'imprenditore e un 34enne che aveva cocaina in tasca. Sequestrati droga, soldi e materiale per il confezionamento

Un'attività extra all'interno della conceria che, oltre per il lavoro tradizionale, veniva utilizzata anche come location per lo spaccio di droga. Sono stati i Carabinieri di Santa Croce sull'Arno a notare uno strano viavai soprattutto nelle ore serali, così l'altra sera hanno effettuato un blitz all'interno dello stabile, sorprendendo il titolare di 61 anni di Altopascio (Lucca) e un albanese di 34 anni che aveva in tasca 5 grammi di cocaina e mille euro in contanti.

Lo stabilimento è stato poi perquisito e sono saltati fuori altri 25 grammi di cocaina e tremila euro in contanti provento di spaccio. L'italiano è stato quindi arrestato e rimesso in libertà dall'Autorità Giudiziaria dopo la convalida dell'arresto, mentre lo straniero è stato denunciato: per entrambi l'accusa è di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Insieme alla droga e ai soldi i militari hanno recuperato anche il materiale necessario per il confezionamento delle dosi.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Croce sull'Arno, spacciava in conceria: arrestato il titolare

PisaToday è in caricamento