Cronaca

Possesso di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale: arrestato

Il 33enne ha tentato di sfuggire all'alt dei Carabinieri a Migliarino. Addosso e nella sua auto i militari hanno rinvenuto cocaina e 300 euro in contanti

Una pattuglia dei Carabinieri che impone l'alt per un controllo di routine e la fuga in macchina per non farsi beccare con un involucro contenente della polvere bianca, gettata dal finestrino sulla strada. Il fatto è accaduto venerdì 9 aprile a Migliarino, il protagonista è un uomo di 33 anni che è stato bloccato nel territorio di San Giuliano Terme.

Una volta terminata la fuga, l'uomo ha opposta resistenza al controllo: durante la perquisizione personale e dell'auto, i militari hanno rinvenuto circa 5 grammi e mezzo di cocaina e 300 euro in contanti, ritenuti provento di attività di spaccio. Per il 33enne sono scattati immediatamente gli arresti domiciliari e nella giornata di oggi, sabato 10 aprile, verrà sottoposto al processo con rito direttissimo al Tribunale di Pisa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Possesso di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale: arrestato

PisaToday è in caricamento