Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Botte alla compagna che riesce a chiedere aiuto: in manette 52enne

I Carabinieri sono arrivati nell'appartamento della coppia mentre l'uomo stava ancora picchiando la donna. Lui è in carcere, lei in ospedale

Sono arrivati nella loro abitazione proprio mentre stava picchiando la convivente alla quale ha rotto il naso. E' stato arrestato dai Carabinieri un fiorentino di 52 anni residente a Pisa, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L'uomo ora è in carcere.

La donna, anche lei 52 anni fiorentina d'origine, è invece ricoverata in ospedale con una prognosi di circa un mese. Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, l'uomo avrebbe aggredito la convivente al culmine dell'ennesimo litigio. La donna durante i terribili momenti è riuscita a chiedere aiuto al 112. Quando la pattuglia è arrivata nell'abitazione della coppia, era a terra e l'uomo la stava ancora colpendo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte alla compagna che riesce a chiedere aiuto: in manette 52enne

PisaToday è in caricamento