Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Violenza sessuale sulla convivente: arrestato 57enne

L'uomo è stato condannato a tre anni e quattro mesi di reclusione. L'arresto proprio nel giorno della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La Questura: "Sia un segnale di speranza per tutte le donne che hanno paura a denunciare"

Proprio nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne arriva dalla Polizia di Stato la notizia dell'arresto, da parte del personale della Squadra Mobile di Pisa, di un 57enne livornese, ma residente da qualche anno in provincia di Pisa, che, a seguito della condanna definitiva, deve espiare la pena di 3 anni e 4 mesi di reclusione per violenza sessuale commessa ai danni della ex convivente.

L’uomo è stato rintracciato a Livorno dove svolge la sua attività lavorativa ed è stato associato alla Casa Circondariale di Livorno.

Questo arresto fa parte dell’attività della Seconda Sezione della Squadra Mobile, una sezione interamente composta da personale femminile che quotidianamente svolge investigazioni in materia di violenza sulle donne e in tutti quegli ambiti che richiedono un particolare approccio con la vittima del reato. "Nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne - si legge in una nota della Questura - questo arresto avvenuto a seguito di un efferato, quanto deprecabile, delitto come la violenza sessuale sia un segno di speranza per tutte quelle donne che ancora hanno remore a denunciare le violenze subite".

PONTE DI MEZZO: UN FLASH MOB COLOR ROSSO

                 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale sulla convivente: arrestato 57enne

PisaToday è in caricamento