Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Condannato per violenza sessuale ai danni della ex compagna: arrestato

La Polizia di Pisa ha agito insieme ai colleghi di Volterra e Ravenna per fermare il 44enne, destinatario di sentenza definitiva a 6 anni e 9 mesi

Nella giornata di ieri, 10 luglio, il personale della Squadra Mobile della Questura di Pisa ha arrestato un cittadino italiano di 44 anni originario di Volterra. L'uomo è stato condannato in via definitiva nell'aprile di quest'anno per violenza sessuale e maltrattamenti, perpetrati ai danni della ex compagna.

La pena prevista è di 6 anni e 9 mesi. In precedenza il 44enne era stato condannato anche per violenza sessuale nei confronti di minori. Le indagini rispetto le violenze nei confronti della donna sono state effettuate nel 2013 dal personale della stessa Squadra Mobile di Pisa.

L'uomo è stato rintracciato e fermato a Castelbolognese, in provincia di Ravenna. Gli agenti pisani sono stati coadiuvati dal personale del Commissariato di Volterra e della Squadra Mobile di Ravenna. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Ravenna dove da ieri ha iniziato a scontare il residuo di pena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per violenza sessuale ai danni della ex compagna: arrestato

PisaToday è in caricamento