Cronaca

Arte, beneficenza, motori & Round Table

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Giovedì 20 Settembre 2018 presso il Museo Piaggio la Round Table 73 Pontedera ha consegnato come dono al presidente della Fondazione Piaggio Riccardo Costagliola il quadro realizzato dal Maestro Marco Puccinelli, noto pittore e scultore di Fucecchio, come segno di amicizia e riconoscenza del Club Pontederese verso il Museo Piaggio , simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo. Lo scorso 17/03/2018 la Round Table 73 Pontedera aveva organizzato una cena benefica all’interno del museo con oltre 100 persone provenienti da tutta Italia , il ricavato sarà devoluto in materiale didattico e ludico per i bambini della scuola Materna di Pontedera nel mese di Novembre. Un ringraziamento Particolare a Marco Puccinelli , per aver realizzato e donato all’associazione il quadro ed al Museo Piaggio per la loro disponibilità , senza di loro non sarebbe stato possibile. Presenti alla consegna: Matteo Tagliaferri , Paolo Bartali , Gianluca Centola, Lorenzo Puccinelli, Riccardo Costagliola, Sabrina Caredda e Eugenio Leone.

La Round Table è un club, presente a livello internazionale, dedicato a giovani lavoratori, professionisti, dirigenti, uomini d'affari e di cultura che cercano di svolgere al meglio le rispettive attività. Si propone di promuovere l'amicizia e le intese personali tra i propri soci e, soprattutto, iniziative al servizio della collettività, un club di giovani e per i giovani e il motto “Adopt, Adapt, lmprove” (adottare, adattare e migliorare) coglie appieno lo spirito dell’associazione, i cui membri si impegnano e si adoperano in prima persona in ogni iniziativa, cercando costantemente di far tesoro dell’esperienze del passato e di migliorare la propria attività per il presente e il futuro. Tratto caratteristico della Round Table è l'età dei suoi soci che, decadono da tale qualità al compimento del quarantesimo anno di età. Italia si è sviluppata dal 1958 ed esistono ad oggi sul territorio nazionale molti club locali detti "Tavole". Ogni tavola è composta da almeno dieci soci detti "Tablers" fino ad un massimo di quaranta, dei quali non più di tre possono esercitare la stessa professione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arte, beneficenza, motori & Round Table

PisaToday è in caricamento