Terminati i lavori di asfaltatura nell’area del Palazzetto dello Sport

Da mercoledì 9 settembre al via l’asfaltatura di via Andrea Pisano

Sono terminati da qualche giorno i lavori nell’area del Palazzetto dello Sport: un intervento che ha portato ad un nuovo manto stradale nel piazzale dello Sport e nell’attiguo parcheggio a servizio del Campo Scuola, a cui si aggiunge l’asfaltatura dell’anello intorno al Palazzetto dello Sport, per una migliore fruizione dell’area da parte dei ragazzi e delle loro famiglie. Gli interventi riguardano una parte importante di un quartiere e di una zona dedicata allo sport, visto che il grande parcheggio è baricentrico tra la piscina comunale, il palazzetto dello sport e il tennis club. Terminate le operazioni di asfaltatura, nel parcheggio è stata ripristinata la segnaletica orizzontale per la regolamentazione della sosta, ridisegnando gli spazi: sono stati quindi realizzati 108 stalli per le auto e 21 stalli per i ciclomotori.

Mentre sono ancora in corso i lavori sulla strada sterrata attorno al Palazzetto, domani (9 settembre) partiranno gli interventi per la completa asfaltatura di via Andrea Pisano, nel tratto compreso tra la rotatoria di via Gabba e la via Aurelia. Successivamente il programma dei lavori prevede di proseguire con i ripristini definitivi delle asfaltature, sulle tracce eseguite da Open Fiber, nelle strade limitrofe: via Atleti Azzurri Pisani, largo Catallo, via Caruso, via Giglioli, via Niccoli.

Proprio per permettere questi interventi la via Andrea Pisano nel tratto interessato sarà posta a senso unico alternato con movieri nei giorni 9, 10, 11, 14 e 15 settembre dalle 7 alle 19. Per via Atleti Azzurri Pisani, nel tratto tra Piazzale dello Sport e Largo Catallo, scatterà invece il divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati dalle 7 alle 19 dei giorni 9, 10 e 11 settembre 2020; per Largo Catallo divieto di sosta dalle 7 alle 19 nei giorni 9, 10 e 11 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

Torna su
PisaToday è in caricamento