Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Calambrone

Calambrone: assegnati 20 alloggi a canone concordato

L'assessore Zambito: "Entro il 7 luglio la consegna delle chiavi". Il complesso, realizzato grazie ad un progetto del Comune finanziato dalla Regione, si compone di due edifici per un totale di 73 appartamenti e prevede anche la realizzazione di 20 nuove case popolari attualmente in costruzione

Sono entrati un po’ tesi ed emozionati ed usciti sorridenti e abbracciati, facce distese e anche qualche bacio. Martedì scorso è stato un giorno importante per venti famiglie pisane, cinquanta persone in tutto che andranno ad abitare nei venti appartamenti a canone concordato realizzati all’interno del complesso "Le Navi" di Calambrone. Alle 18, in Piazza Gambacorti, infatti, li attendevano l’assessore comunale alla casa Ylenia Zambito e i tecnici della Cooper 2000, l’impresa edile che ha realizzato i lavori, per la scelta e l’assegnazione delle abitazioni a ciascuna famiglia. "Le prossime tappe - ha annunciato l’assessore - saranno la firma vera e propria del contratto e poi, il 7 luglio, la consegna effettiva delle chiavi. Dopodiché potranno finalmente entrare nelle loro nuova casa".


Il complesso "Le Navi" si compone di due edifici per un totale di 73 appartamenti, tutti dotati di garage, costruiti nell’ambito del progetto integrato, presentato dall’amministrazione comunale e finanziato dalla regione e che prevede, oltre alla realizzazione dei venti appartamenti a canone concordato, anche la costruzione, attualmente in corso, di altrettante nuove case popolari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calambrone: assegnati 20 alloggi a canone concordato

PisaToday è in caricamento