Cronaca Centro Storico / Via Santa Maria

Pedonalizzazione quartiere Santa Maria, i residenti: "Ancora questioni irrisolte"

Molti, a detta del Comitato dei residenti, i punti dell'accordo rimasti aperti: sicurezza, parcheggi, videosorveglianza, riduzione dei permessi nella ZTL. Martedì 16 dicembre l'assemblea dei cittadini

Residenti del quartiere di Santa Maria a Pisa nuovamente sul piede di guerra per la questione della pedonalizzazione della zona del centro città. Martedì 16 dicembre, alle ore 21, è convocata presso il Palazzo dei Dodici, in Piazza dei Cavalieri, l’Assemblea del Comitato dei residenti di S.Maria per discutere la mancata applicazione dell’accordo con il Comune di Pisa per la riqualificazione del quartiere.

"Dopo le risposte evasive ed incomplete fornite durante l’incontro che si è svolto nei giorni scorsi presso il CTP6 dall’assessore alla Mobilità e al Commercio David Gay su punti qualificanti e già definiti dell’accordo, firmato il 24 maggio 2013 - si legge in una nota - il Comitato chiama i cittadini ad esprimersi sulla linea operativa da seguire per la loro realizzazione, prima di poter procedere alla pedonalizzazione di Via S.Maria".

I punti dell’accordo rimasti aperti riguardano: sicurezza, parcheggi, potenziamento dei mezzi pubblici, miglioramento della viabilità, riduzione dei permessi nella ZTL, controlli sugli accessi in entrata ed in uscita, videosorveglianza, disciplina dell’occupazione dello spazio pubblico, regolamento contro l'inquinamento acustico, calendario dei lavori e degli interventi da adottare.

Nel corso della riunione verrà fatto il resoconto delle attività svolte dal Consiglio del Comitato nel corso del 2014 e si procederà al rinnovo delle cariche sociali.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedonalizzazione quartiere Santa Maria, i residenti: "Ancora questioni irrisolte"

PisaToday è in caricamento