rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Aeroporto, Cub: "Coinvolgere lavoratori e sindacati per il futuro dello scalo pisano"

Lavoratori degli appalti riuniti in assemblea in vista dello sciopero

Assemblea dei lavoratori in appalto CFT all'aeroporto Galilei. L'incontro è stato promosso da Cub e Cgil.
"Mercoledì prossimo saremo in Prefettura per la procedura di conciliazione prevista dalla Legge a seguito della indizione di sciopero - sottolineano dal Cub Pisa - in molti parlano di futuro del Galilei e di reinternalizzare le attività oggi in appalto, di questo devono parlare con i lavoratori e i sindacati degli appalti perchè tutto il personale dovrà essere incluso e non saranno ammessi esuberi o tagli di ore".

"Ben venga l'inquadramento in un contratto più favorevole, e lo sciopero si muoverà in questa direzione, ma allo stesso tempo diffidiamo di chi parla di reinternalizzazioni senza confronto con i soggetti interessati o pensando di operare per dividere la forza lavoro assorbendone solo una parte - proseguono dal Cub - la stessa Regione Toscana è stata fino ad ora silente rifiutando ogni confronto con i lavoratori degli appalti e i loro sindacati. Non accetteremo spezzatini tra lavoratori o liste parziali di personale, questo è il concreto rischio che non vogliamo correre, non siamo disposti a subire decisioni dall'alto sulla pelle della forza lavoro più debole e con minori tutele".

"Nel frattempo, da qui al 31 marzo quando scadrà la proroga dell'appalto, il rischio dei licenziamenti collettivi si fa sempre più reale e per questo urge aprire una trattativa con i sindacati degli appalti perchè sono proprio i lavoratori degli stessi a non conoscere quale sia il loro futuro. Non si parla di appalti senza i sindacati e i lavoratori" concludono dal Cub Pisa.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, Cub: "Coinvolgere lavoratori e sindacati per il futuro dello scalo pisano"

PisaToday è in caricamento