rotate-mobile
Cronaca Pontedera

Inclusione: Pontedera al tavolo del Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni Italiane

Il Comune ha vinto un 'grant' del Consiglio d'Europa per le attività portate avanti con la Rete Città del Dialogo

L'assessore alle politiche sociali del Comune di Pontedera Carla Cocilova è parte dellatavola rotonda conclusiva di una due giorni di lavori promossa dal Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni Italiane, che ha come tema la cultura come strumento di coesione e promozione sociale. A 'Protagonisti 2022' molti gli ospiti di prestigio e, nella tavola rotonda finale, assieme a Cocilova, sono previsti gli interventi, tra gli altri, gli interventi di Tatiana Esposito, direttrice generale delle politiche di integrazione al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e di SiMohamed Kaabour, presidente di Conngi, organizzatore dell'evento che si svolge a Salerno.

"Il Comune di Pontedera - spiega l'assessora Cocilova - è stato invitato perché ha avviato un percorso con le associazioni delle diaspore del territorio, volto a creare spazi di discussione e partecipazione diretta delle nuove generazioni presenti. Per nuove generazioni intendiamo giovani di origine straniera, nati in Italia o arrivati da piccoli, cresciuti nella nostra città, che partecipano alla vita sociale, educativa e culturale, spesso senza avere la cittadinanza italiana sebbene abbiano vissuto nel nostro paese tutta la loro vita. La città di Pontedera su queste tematiche ha vinto un 'grant' del Consiglio d'Europa, nel quadro delle attività portate avanti con la Rete Città del Dialogo, di cui facciamo parte, per creare spazi di discussione e iniziative culturali promosse da questa fascia di popolazione e si appresta a diventare un punto di riferimento nazionale sull'inclusione e la partecipazione attiva delle nuove generazioni, che rappresentano sempre più l'identità plurale della società odierna".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inclusione: Pontedera al tavolo del Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni Italiane

PisaToday è in caricamento