rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Piazza dei Miracoli

Divieto di sosta, assicurazione scaduta e permesso invalidi non regolare: multa da 1200 euro

Una serie di sanzioni hanno colpito un automobilista furbetto che oltre all'assicurazione scaduta aveva anche esposto sul cruscotto un permesso per invalidi intestato ad una persona deceduta. L'auto inoltre era gravata da un fermo amministrativo

Ha parcheggiato la sua auto con l’assicurazione scaduta ed esponendo il permesso invalidi di una persona deceduta proprio sotto i cartelli di divieto di sosta temporaneo. Una pattuglia della Polizia Municipale di Pisa, impegnata come ogni giorno nell’area monumentale, si è accorta dell'infrazione e così per l’intestatario della vettura, una Citroen, che si è scoperto poi appartenere ad un settantenne pisano, è scattata una serie di sanzioni che senz’altro lo faranno riflettere per il futuro: multa per divieto di sosta e rimozione del veicolo, mancata copertura assicurativa ed immediato ritiro del contrassegno che ovviamente verrà distrutto.

Come se non bastasse, l’auto non poteva circolare perché gravata da un provvedimento di Equitalia di fermo fiscale, per cui verrà confiscata.

Oltre milleduecento euro da pagare per l’automobilista furbetto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieto di sosta, assicurazione scaduta e permesso invalidi non regolare: multa da 1200 euro

PisaToday è in caricamento