Associazione Nazionale Carabinieri di Pontedera: nuovo consiglio direttivo e premi ai volontari

L'assemblea si è svolta sabato, con la consegna degli attestati di pubblica benemerenza inviati dalla Regione Toscana

Si è svolta sabato scorso, 18 luglio, presso il salone del Centro Sportivo di Pontedera, l'assemblea dei soci volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri per definire le attività di volontariato generico e quello di protezione civile, sulla base di una direttiva del terzo settore che da qualche anno ha deliberato nuove responsabilità nel campo del volontariato. 

All'assemblea hanno partecipato circa 25 soci ed è stato rinnovato il consiglio direttivo. Sono stati eletti: presidente il Cavalier Giani Alessio, vicepresidente con delega alla protezione civile il c.re Sardelli Franco, segretario il Luogotenente Greco Emilio, il tesoriere il c.re Paterni Marco ed il consigliere c.re Roberto Casini quale responsabile del volontariato.

Al termine dell’assemblea, nella ricorrenza del 20° anniversario di fondazione del nucleo costituitosi il 3 giugno dell’anno 1999, a tutti i volontari attivi è stato consegnato un attestato di pubblica benemerenza rilasciato dal presidente del Consiglio della Regione Toscana Eugenio Giani, a testimonianza dell’opera svolta e l'impegno prestato da ciascun volontario nell’attività di volontariato e protezione civile. A rappresentare il presidente del consiglio regionale Giani era presente il consigliere regionale Andrea Pieroni che, coadiuvato dal presidente dell’Assemblea e Anc Antonio Mattera Ricigliano, ha consegnato gli attestati ai soci.

Il consigliere regionale Pieroni ha commentato: "Il nucleo di volontariato e protezione civile compie 20 anni di attività e per questo motivo, il presidente del Consiglio Regionale Giani, che era stato invitato alla cerimonia, ha inteso rilasciare gli attestati di pubblica benemerenza non solo al nucleo di volontariato e pc, ma a tutti e 35 i volontari che si sono assunti responsabilità morali e civili nel campo del volontariato, della sicurezza pubblica e per avere affiancato le forze dell’ordine in eventi di emergenze di protezione civile in tutto il territorio nazionale come nella emergenza terremoto all’Aquila, nel servizio di sicurezza in occasione dei funerali di Papa Giovanni Paolo II ed eventi calamitosi". La serata si è conclusa con un pubblico rinfresco offerto a tutti i volontari presenti.

Volontari premiati

C.re  Roberto  Casini
Brig. Adelmo Bernardini
C.re  Alessio Giani
C.re  Franco Sardelli
Sig. Antonio Giso
C.re Devid  Mattolini
Sig.Gianni Lampredi  
C.re  Nicola Di Lauro
Brig. Michele Di Lauro
C.re  Angelo Soldani 
Sig. Francesco Susino
C.re Stefano Casini
Sig. Riccardo Tafi
Sig. Umberto Casarosa 
C.re  Soriano Paciulli
Sig. Fabrizio Vecchio
Brig.Ciro Cataldo
Sig. Antonino Di Maio
Sig. Stefano Medori
Sig. Biagio Leone
Dott.ssa Barbara Mucci 
Sig.ra Carmen Castagna 
Lgt. Emilio Greco                                                                                                                                                    
Sig.Paolo Maurizio Pisa
Sig. Paolo  Berti
Sig. Luca Zucchelli
Sig. Paolo Cioli
Sig.na Clara Leoncini
Sig. Luciano Casagni
Sig. Angelo Izzo
Sig.ra Gallitto Alberta
Sig. Paterni Marco  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Premio Spoeciale a: Dr.Pieroni Andrea- Pastacaldi Paolo Dir.C.S.Oltrera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 90 casi in più: a Pisa 24 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento