Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Ponsacco

Presunto jihadista arrestato a Ponsacco: assolto

E' quanto ha stabilito la corte d'assise di Pisa. Il ragazzo si trovava agli arresti domiciliari: ora tornerà libero

E' stato assolto perchè 'il fatto non sussiste'. Grande gioia stasera, venerdì 23 settembre, nell'aula del Tribunale di Pisa per Jalal El Hanaoui, il marocchino di 26 anni, residente a Ponsacco, agli arresti domiciliari con l'accusa di aver inneggiato alla jihad su Facebook. Il 26enne era stato arrestato nel luglio del 2015.
Il pm Angela Pietroiusti aveva chiesto otto anni di reclusione, mentre gli avvocati difensori Tiziana Mannocci e Marco Meoli avevano chiesto l'assoluzione. La corte d'assise ha dato ascolto ai legali del giovane e ne ha disposto l'immediata liberazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunto jihadista arrestato a Ponsacco: assolto

PisaToday è in caricamento