Università in lutto: è morto il professor Attilio Salvetti

Il ricordo dei colleghi di Ingegneria Aerospaziale

Si è spento ieri, 24 giugno, il professor Attilio Salvetti, docente ad Ingegneria Aerospaziale dell'Università di Pisa. Le esequie si terranno il 25 giugno alle 15.30 nella chiesa di San Francesco di Lerici.

Ecco il ricordo dei suoi colleghi di Ingegneria Aerospaziale:

Nato a La Spezia il 22 Maggio 1939, nella sua città natale ha frequentato il Liceo Classico, ove ha ricevuto un'educazione approfondita negli studi umanistici. Successivamente, ha frequentato la Facoltà di Ingegneria di Pisa, Corso di Laurea in Ingegneria Aeronautica, dove si è laureato con lode nel 1963. Dopo la Laurea ha intrapreso la carriera universitaria presso la stessa Università, dove dal 1975 è stato Professore Ordinario di Costruzioni Aeronautiche. Insignito dell’Ordine del Cherubino nel 1984, ha mantenuto un costante impegno nell’insegnamento nella sua disciplina di cattedra e come professore incaricato di diverse discipline aeronautiche. Dal 1 novembre 2010 ha lasciato la posizione di professore di ruolo per limiti di età continuando però l’attività di insegnamento, come docente di Dinamica del Volo degli Elicotteri, nel Corso di Laurea Specialistica/Magistrale in Ingegneria Aerospaziale dell’Ateneo pisano.

Durante la sua carriera il Prof. Salvetti ha condotto un’intensa attività di insegnamento, di ricerca, e di consulenza industriale. La sua attività di ricerca si è incentrata in particolar modo sulle strutture aeronautiche, sui metodi di progetto degli aeroplani e dei veicoli spaziali, e sulla dinamica ed il controllo dei velivoli. Una parte significativa della sua attività di ricerca è stata di tipo sperimentale, e ha riguardato, soprattutto, le problematiche della fatica e della meccanica della frattura nelle strutture aeronautiche. Le attività di consulenza industriale del Prof. Salvetti hanno riguardato un'ampia gamma di argomenti nel campo dell'ingegneria aerospaziale, off-shore e della produzione di energia.

È stato membro fondatore della scuola europea di formazione avanzata post-lauream in aeronautica ECATA. Ha ricoperto la carica di Presidente del Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale fino al 31 ottobre 2006, e successivamente di Direttore del Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale dell’Università di Pisa fino al 31 ottobre 2010.

È stato Consigliere d'Amministrazione dell'Agenzia Spaziale Italiana e coordinatore del gruppo di lavoro in Ingegneria Spaziale di ASI. È stato membro del Comitato per lo Sviluppo dell'Industria Aeronautica presso il Ministero dello Sviluppo Economico. Dal marzo del 2006 è stato consigliere d’amministrazione indipendente di Ansaldo STS. E’ stato presidente dell’Associazione Laureati dell’Ateneo Pisano.

L’attività del Prof. Salvetti e i numerosi contratti di ricerca coordinati dal professor Salvetti stesso, insieme all’impegno del personale docente e non docente che progressivamente veniva potenziando l’organico, hanno reso possibile la realizzazione dei laboratori strutturali sperimentali del Dipartimento (Istituto di Aeronautica  fino al 1982) inesistenti nel 1964 e portati alla metà degli anni 80 ad una posizione di primaria importanza in campo nazionale e internazionale.

Il Prof. Salvetti è stato un didatta eccellente ed un ricercatore entusiasta, con una visione lungimirante e coraggiosa delle sfide in campo aeronautico e spaziale e una sorprendente capacità di capire problemi complessi e proporne soluzioni.

Nel corso degli anni ha formato un’intera scuola di ricercatori e di ingegneri che hanno lavorato e lavorano in ambito accademico e nelle maggiori industrie italiane e straniere. La sua eredità sarà duratura; i suoi collaboratori e allievi hanno fatto e faranno tesoro dei suoi insegnamenti, che hanno influenzato e influenzeranno ancora a lungo lo sviluppo dell’Ingegneria Aerospaziale a Pisa, ma non solo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 ottobre

Torna su
PisaToday è in caricamento