Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Attività Fisica Adattata: esercizi per prevenire la disabilità

Sono dodici in totale gli spazi nella zona pisana che consentono, grazie all'aiuto di personale specializzato, di svolgere questo tipo di attività motoria. Sabato alla Stazione Leopolda convegno tra medici e operatori

Tenersi in forma fa bene al corpo e alla mente. A Pisa si può fare grazie ai programmi di Attività Fisica Adattata, rivolti principalmente agli anziani ma non solo. Esercizi in gruppo finalizzati alla modificazione dello stile di vita per la prevenzione della disabilità e per contrastare il peggioramento di patologie croniche. Si svolge in appositi spazi (12 in totale nella zona pisana), con l'aiuto di personale adeguatamente formato, e consiste in un’attività motoria specifica. Si accede con la prescrizione medica o segnalando il proprio caso al numero verde 800 098734. Si distingue in attività per bassa e per alta disabilità.

AFA per bassa disabilità: si rivolge a persone a rischio di fratture per fragilità ossea, osteoporosi o con malattie della articolazioni. 78 corsi attivati per 960 utenti.

AFA per alta disabilità: per persone con sindromi croniche che limitano la capacità motoria come (ictus, cardiopatie, Parkinson, malattie neurodegenerativa, donne mastectomizzate). 9 corsi attivati (terza performance regionale) per 121 utenti.

Sabato 8 giugno dalle 9 alle 13 medici, operatori e utenti si incontrano alla Stazione Leopolda per un convegno organizzato dall’associazione La Tartaruga. L'associazione, da anni impegnata nell'AFA assieme ad altri Enti sociali e sportivi, riporterà i dati quantitativi e qualitativi dell’esperienza dal 2005 ad oggi con l’obiettivo di condividerli con gli enti promotori, Regione Toscana, SDS zona Pisana, ASL5 , terzo settore e cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attività Fisica Adattata: esercizi per prevenire la disabilità

PisaToday è in caricamento