Cronaca Barbaricina / Via Alessandro Borodin

Scuole 'Toti', vandali di nuovo in azione: svuotato un estintore

Ancora un atto vandalico nelle scuole primarie del quartiere di Barbaricina che resteranno chiuse almeno fino alle vacanze di Pasqua, dopo il primo raid di domenica notte. Sui due episodi indagano i Carabinieri per cercare di risalire ai colpevoli

Un registro bruciato (foto Matteo Del Rosso)

Un nuovo raid vandalico nella notte alle scuole primarie 'Toti' di Barbaricina. Dopo l'incendio appiccato nella notte tra domenica e lunedì, stanotte ignoti sono entrati nell'edificio e hanno svuotato un estintore all'interno di due aule. L’ingresso probabilmente da una porta del piano terreno che è stata trovata aperta questa mattina.
Sul posto stamani si sono recati nuovamenti i Carabinieri per i nuovi rilievi.

Nella giornata di ieri la scuola era stata piantonata dai Vigili Urbani fino al pomeriggio inoltrato. Poi, dopo la chiusura della struttura, sono proseguite le operazioni di vigilanza con pattuglie in passaggio fino all’una di notte.
Ovviamente a causa dei danni all’impianto elettrico, che è stato disattivato, non è stato ancora possibile ripristinare il sistema di allarme. Si stanno studiando sistemi alternativi di alimentazione del sistema. Nelle prossime ore sarà comunque aumentata la sorveglianza.

Mentre le indagini continuano si stanno affrontando le questioni pratiche e si valutano tutte le criticità del caso.
Dalla direzione del Comprensivo 'Toniolo' intanto si lavora per trovare una sistemazione a tutti gli alunni. Il piano è quasi completo e verrà divulgato nel pomeriggio. Al contempo si stanno trovando le soluzioni per garantire il trasporto con scuolabus alle nuove sedi per tutti gli studenti.
Da sottolineare la gara di solidarietà delle altre scuole, in particolare le scuole di Riglione, Putignano ed il liceo 'Dini', che stanno mettendo a disposizione gli arredi di emergenza (sedie soprattutto) necessari per attrezzare le aule provvisorie.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole 'Toti', vandali di nuovo in azione: svuotato un estintore

PisaToday è in caricamento