Cronaca

Dipendenti comunali indagati: audizione in Commissione del segretario generale del Comune

La richiesta, accolta, del consigliere comunale Gino Mannocci di Pisa nel cuore

Il consigliere Gino Mannocci

Accolta la richiesta del consigliere comunale Gino Mannocci (Pisa nel cuore) di ascoltare il segretario generale del Comune di Pisa, Marco Mordacci, in qualità di responsabile del 'Piano di prevenzione della corruzione e  della trasparenza', presso la 1° Commissione di controllo e garanzia del Comune di Pisa, dopo la notizia dell'inchiesta della procura che vede indagati anche alcuni dipendenti comunali.

La riunione si terrà oggi, mercoledì 12 febbraio, alle 12, in Comune. Il presidente di questa Commissione del Consiglio comunale è il consigliere Antonio Veronese (Patto Civico).    

“Se sono stati commessi reati - così aveva scritto nella sua richiesta il consigliere Mannocci - è ovviamente giusto che i responsabili siano condannati. La Procura e la difesa degli indagati faranno il loro lavoro ed i giudici valuteranno. La questione fondamentale in questo momento è, da un lato, assicurare un giusto processo agli indagati, senza eccessi nè di giustizialismo, nè di garantismo; e, dall'altra, presidiare  il rispetto della legalità nell'azione amministrativa, che è un bene supremo e assoluto per tutti”.

(nella foto il consigliere comunale Gino Mannocci)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti comunali indagati: audizione in Commissione del segretario generale del Comune

PisaToday è in caricamento