Cronaca

Autobus, c'è l'aumento: dal 1° gennaio tariffe ritoccate...verso l'alto

La Giunta Comunale di Pisa ha approvato il provvedimento richiesto dalla Regione Toscana, in vista della gara per l'individuazione del gestore unico del trasporto pubblico. L'offerta sarà comunque ampliata e sarà possibile acquistare il biglietto via sms

E aumento fu. Dal 1° gennaio il biglietto per utilizzare le linee urbane degli autobus passerà dagli attuali 1,10 euro a 1,20 euro (biglietto orario 70 minuti). Di conseguenza anche le altre tipologie di biglietto saranno ritoccate al rialzo. Lo ha stabilito la Giunta Comunale di Pisa che ha seguito le direttive della Regione Toscana che ha chiesto di uniformare ad 1,20 euro il costo dei ticket del servizio urbano, in attesa della gara per l’individuazione del gestore unico. Invariato invece il prezzo degli abbonamenti. L'aumento degli introiti a Pisa porterà un servizio migliore visto che saranno aumentate il numero delle corse da e per Montacchiello, Ospedale di Cisanello, Tirrenia e Calambrone. 

TARIFFE. Ecco la tabella con i prezzi dei biglietti a partire dal 1° gennaio 2013

 Servizio urbano Pisa  Tariffe attuali   Nuove tariffe
 biglietto orario 70 minuti  €     1,10  €   1,20 
 biglietto orario 120 minuti   €    1,45    €   1,60
 biglietto orario 240 minuti  €     1,75  €   1,90
 biglietto giornaliero   €    3,40  €   3,70
 biglietto agevolato L. 100    €     1,10  €   1,20
 biglietto vendita a bordo  €     1,50  €   2,00
 carnet da 4 biglietti orari  €     3,60  €   4,00
 carnet da 10 biglietti orari   €    8,70  €   9,00
 biglietto orario 70 minuti via SMS  €   1,40


NUOVI SERVIZI

- Navetta E. L.no Pacinotti - Park Brennero - La Fontina: deviazione in relazione alla pedonalizzazione di via S.Maria;
- Linea 4 Stazione - I Passi: deviazione in relazione alla pedonalizzazione di via S.Maria;
- Linea 5 Putignano - Stazione - CEP: adeguamento  e regolarizzazione tempi di percorrenza;
- Lam Blu Stazione - Cisanello - Ospedale: aumento corse a inizio e fine servizio, con inizio corse alle ore 5:20 e fine corse alle ore 20:53 colmando così lo stacco tra i passaggi delle Lam Blu e la linea notturna 22;
- Linea 10 extraurbana Pisa - Tirrenia - Livorno (con deviaz. La Vettola - S.Piero a Grado): incremento delle corse serali per e da Calambrone; Pisa - Calambrone ore 22:10; Calambrone - Pisa ore 22:53; Pisa - Tirrenia ore 23:30; Tirrenia - Pisa ore 0:03;
- Linea 16 Stazione FS - Ospedaletto - Montacchiello: incremento di due coppie di corse, una con arrivo a Montacchiello alle 8:15 e una con partenza da Montacchiello alle ore 13:00.

BIGLIETTO VIA SMS. Rappresenta la novità che sarà attiva a partire dal 9 dicembre e che permetterà di acquistare il biglietto inviando un semplice messaggio dal telefonino. Anche a Pisa sarà possibile infatti il servizio 'Mobile Ticketing' che permetterà ai clienti di Telecom Italia, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, di acquistare i biglietti di CPT con il credito telefonico, senza bisogno di registrazioni o carte di credito. Prima di salire sull’autobus, è sufficiente inviare un SMS al numero 4883882 e in pochi secondi arriva via SMS il biglietto orario valido su tutta la rete urbana di CPT della durata di 70 minuti. Il costo del biglietto è di € 1,40 a cui si aggiunge il costo di richiesta (che può variare in funzione dell’operatore di appartenenza). In caso di verifica da parte del controllore è sufficiente mostrare il biglietto ricevuto via SMS. La validazione è automatica e non è necessaria alcuna obliterazione. L'acquisto va effettuato prima di salire a bordo, fa fede l’orario di invio dell’SMS. L’invio ritardato del messaggio, o fatto direttamente a bordo, può essere sanzionato come 'timbratura a vista'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus, c'è l'aumento: dal 1° gennaio tariffe ritoccate...verso l'alto

PisaToday è in caricamento