Sicurezza alla stazione: il sindaco chiede più controlli alla Municipale

Una richiesta per garantire sicurezza e decoro nell'area e scongiurare assembramenti e fenomeni di microcriminalità

Una lettera indirizzata alla Polizia Municipale per richiedere il potenziamento del controllo mediante lo stazionamento di pattuglie nelle ore diurne nella zona della Stazione. E' l'iniziativa del sindaco di Pisa Michele Conti per aumentare la sicurezza nell'area. "In questi primi giorni d’agosto fortunatamente i turisti si stanno riaffacciando nella nostra città - ha spiegato il primo cittadino - ed è nostro dovere far sentire loro la presenza continua e costante della Polizia Municipale. In particolare nella zona della Stazione continuano a verificarsi assembramenti di persone che sostano sotto i loggiati per gran parte della giornata senza uno scopo preciso, costituendo un pericolo potenziale per la sicurezza e l’ordine pubblico. Per questo si è reso necessario questo nuovo indirizzo politico per rafforzare i pattugliamenti in quella zona, con agenti pronti a contrastare eventuali fenomeni di microcriminalità o intervenire in caso di situazioni sospette o comportamenti illeciti. Lo dobbiamo soprattutto ai residenti del quartiere che abbiamo incontrato di recente e verso i quali ci siamo assunti questo impegno".

Il piano di rafforzamento dovrebbe prevedere l’impiego di quattro pattuglie, impiegate in due turni giornalieri, che avranno il compito di presidiare zone distinte di competenza: una pattuglia dedicata al viale Gramsci, galleria lato A e le vie Battisti e Mascagni; un’altra per il loggiato viale Gramsci, galleria lato B e le vie Puccini e Bonaini; una terza sarà dedicata al controllo dei loggiati delle Poste e delle vie Queirolo e Bonaini; la quarta pattuglia avrà il compito di presidiare Piazza Vittorio Emanuele II, via Turati, via Pascoli, via Cottolengo e Corso Italia. Una presenza fisica di uomini e mezzi prevista tutti i giorni della settimana nei turni antimeridiani (8.30-12.30) e pomeridiani (14.00-20.00) che si prolungherà, per una o due pattuglie, nel turno serale dalle 21.00 alla mezzanotte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una seconda lettera è stata indirizzata dal sindaco anche all’Ufficio Ambiente per chiedere che, tramite AVR, dal lunedì alla domenica con cadenza regolare e più volte al giorno siano effettuati interventi per la pulizia e i lavaggi dei loggiati delle Poste, di Piazza Vittorio Emanuele II e dei loggiati di viale Gramsci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento