Cronaca

Coronavirus: aumentano i tamponi e arrivano i test rapidi per gli studenti toscani

Lo ha annunciato il neo governatore Eugenio Giani che lunedì dovrebbe firmare l'ordinanza che ha l'obiettivo di ridurre al minimo le assenze degli studenti

Aumenteranno dagli attuali circa 10mila a oltre 15mila i tamponi giornalieri. Inoltre saranno introdotti test più rapidi per gli studenti toscani. Questi i contenuti principali, anticipati dal neo presidente Eugenio Giani, della nuova ordinanza regionale che dovrebbe essere firmata lunedì prossimo, 12 ottobre.

Coronavirus: dall'Asl test rapidi e medici nelle scuole

“Ieri - ha detto il presidente - ho incontrato i direttori delle Aziende sanitarie per mettere a punto il piano di potenziamento per contrastare la nuova ondata che anche in Toscana sta destando qualche preoccupazione. Mi sento però di rassicurare i cittadini toscani in quanto la risposta dei
servizi finora è stata ottima e le strutture hanno dimostrato di poter contrastare in modo efficace questo momento delicato. Abbiamo deciso di
potenziare soprattutto i tamponi e da metà ottobre passeremo da 10mila a oltre 15mila tamponi. Inoltre - aggiunge Giani - metteremo a disposizione
delle scuole test più rapidi proprio per venire incontro alle richieste delle famiglie e permettere agli studenti toscani di ridurre al minimo le assenze”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: aumentano i tamponi e arrivano i test rapidi per gli studenti toscani

PisaToday è in caricamento