Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Università: parte il decreto e le tasse aumentano da 98 a 140 euro

Anche la Toscana si piega al decreto riforma sul diritto allo studio universitario, optando per il male minore: l'adeguamento Istat, piuttosto che le cifre annunciate qualche mese prima

I soldi delle famiglie diminuiscono ma le tasse continuano ad aumentare. Nemmeno l'Università è esente dal momento di crisi e,  a causa del Decreto sul diritto allo studio varato dal precedente governo, le tasse universitarie aumenteranno da 98 a 140 euro fino a un massimo di 200. Un aumento importante che verrà attuato dal prossimo anno accademico.

Risposte negative dal nuovo Governo Monti per le richieste della Regione, che chiedeva di posticipare il rincaro di almeno un anno. "Le regole del decreto di riforma non consenteno proroghe", hanno confermato i politici.  Un'altra possibiltà della riforma, per l'anno 2013/14, è quella di dividere in tre scaglioni la tassa regionale secondo il reddito: tre fasce, rispettivamente da  120, 140 e 160 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: parte il decreto e le tasse aumentano da 98 a 140 euro

PisaToday è in caricamento