Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Volterra

Volterra, graffia 59 auto in dieci mesi: aveva vecchi rancori con i cittadini

I danni si aggirano sui 100mila euro. I ripetuti danneggiamenti alle vetture avevano provocato grande apprensione tra la popolazione volterrana. L'autore è un ottantenne del posto: nel portafoglio aveva un chiodo d'acciaio

E' stato incastrato il 'danneggiatore di auto' che a Volterra aveva lasciato il segno su ben 59 vetture parcheggiate nelle vie e nelle piazze della città, nell'intervallo di tempo che va dal marzo 2013 al 6 gennaio 2014. I Carabinieri della Compagnia di Volterra hanno raccolto indizi sufficienti ad incastrare l'autore del gesto: si tratta di un anziano di Volterra, R.D. le sue iniziali, 80 anni, che è stato convocato in caserma l'altra mattina. Qui ha confessato tutto, motivando i suoi atti parlando di vecchi rancori con cittadini. L'uomo nel portafoglio aveva un chiodo d'acciaio, 'arma' usata per danneggiare le auto.

Da tenere in considerazione comunque l’età avanzata e le patologie circolatorie del soggetto, che sicuramente hanno influito anche sul suo agire. Rimane il fatto che i danni arrecati ammontano complessivamente a circa 100.000 euro. Sono in corso ulteriori indagini per stabilire le precise responsabilità del soggetto al fine di fugare eventuali dubbi sul suo operato. L'uomo è stato denunciato in stato di libertà per i reati di danneggiamento aggravato di beni esposti alla pubblica fede.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra, graffia 59 auto in dieci mesi: aveva vecchi rancori con i cittadini

PisaToday è in caricamento