Cronaca Via di Vicinaia

Via di Vicinaia, le gomme si surriscaldano: l'auto prende fuoco

E' successo lunedì sera intorno alle 20. Il proprietario dell'auto ha fatto in tempo ad uscire prima che l'auto fosse completamente avvolta dal fuoco. E' stato accompagnato in stato di shock in ospedale

Un'altra auto in fiamme, dopo le due incendiate nel pomeriggio di ieri in via Rismondo. Il nuovo episodio è avvenuto ieri sera intorno alle 20 quando i Vigili del Fuoco di Pisa, allertati da alcuni abitanti della zona, sono intervenuti in via di Vicinaia, lungo la pista ciclabile che da via dei Condotti porta a via del Brennero.

All'arrivo sul posto una Fiat Panda era completamente avvolta dalle fiamme e il conducente, V.P. di 73 anni, residente a Pisa, era all'esterno dell'auto in stato confusionale. L'uomo è stato accompagnato dal 118 in ospedale. Secondo quanto affermato dal 73enne la macchina si era infossata e nel cercare di liberare le ruote ha insistito in maniera eccessiva sull'acceleratore, così che le gomme, con l'attrito sul fondo stradale, si sono surriscaldate e hanno preso fuoco. Le fiamme si sono poi propagate a tutta la vettura.
Sul posto anche i Carabinieri di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via di Vicinaia, le gomme si surriscaldano: l'auto prende fuoco

PisaToday è in caricamento