Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Calcinaia: dagli imprenditori del territorio un mezzo attrezzato per il trasporto dei disabili

La solidarietà di imprenditori e commercianti del territorio permetterà di dotare la comunità di un mezzo attrezzato per il trasporto di persone diversamente abili. L'iniziativa grazie alla collaborazione tra Comune, associazione Auser e Mobilità Gratuita

La solidarietà di imprenditori e commercianti del territorio. E' questo il carburante che presto porterà un Doblò adatto al trasporto di persone disabili in casa Auser. Sta infatti per concludersi con successo il progetto avviato nel 2014 nato dalla collaborazione tra Comune di Calcinaia, associazione Auser e Mobilità Gratuita (MG). Mancano ancora pochi passi per giungere alla meta: dotare gratuitamente di un mezzo efficiente e attrezzato la comunità calcinaiola e fornacettese, per offrire ancora più servizi e sostegno alle categorie più disagiate.

L´iniziativa, che ha preso il via nell’anno passato, prevede infatti l´affidamento in comodato d´uso gratuito (comprensivo di spese di manutenzione, assicurazione e bollo) di un Doblò a quattro posti, a cui si aggiunge quello del conducente, a tetto alto, dotato di un elevatore omologato a norma di legge per il trasporto di cittadini diversamente abili, anziani e persone con ridotta capacità motoria. Il mezzo dispone infatti di una pedana elettroidraulica per la salita e la discesa di sedie a rotelle.

A rendere possibile il tutto è e sarà la solidarietà di negozianti e imprenditori del territorio. È infatti la rete economica e commerciale locale la vera protagonista del progetto: con l’acquisto a prezzi accessibili di spazi pubblicitari da collocare sulla carrozzeria del Doblò, si pongono infatti le basi per un servizio potenziato e rafforzato da mettere a disposizione delle fasce più deboli dell comunità.

Rimangono ancora pochi spazi da assegnare. Chi fosse interessato ad avere il proprio brand ben in vista sul veicolo potrà contattare l’operatore di Mobilità Gratuita Enrico Mangoni (nella foto), che segue da vicino l’iniziativa, contattando e visitando giornalmente aziende e attività commerciali della zona. L’invito è a cogliere in fretta l’occasione: l’intenzione è infatti quella di chiudere quanto prima la campagna.

Chi desiderasse ricevere informazioni potrà contattare Enrico Mangoni al numero 342 6000870.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcinaia: dagli imprenditori del territorio un mezzo attrezzato per il trasporto dei disabili

PisaToday è in caricamento