Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Liceo Linguistico 'E. Montale' di Pontedera: quando l'autogestione è costruttiva

Dal 20 al 24 gennaio i circa 400 studenti della scuola hanno gestito autonomamente la struttura ed organizzato gruppi di lavoro ed incontri per approfondire temi di attualità non trattati nei corsi ordinari. La loro esperienza è oggi un blog

Omosessualità e omofobia, sesso, droga, mafia, razzismo e parità fra i sessi. Tante e diverse sono state le attività svolte, insieme a numerosi incontri con istituzioni esterne, con un unico grande obbiettivo: informare ed informarsi. Un'esperienza formativa che oggi è testimoniata da un blog creato e curato dagli stessi studenti, utile anche a formulare critiche e proposte per il miglioramento delle dotazioni scolastiche.

Nei primi due giorni i ragazzi hanno sperimentato modi di espressione alternativi formando gruppi di fotografia, cinema e teatro, scrittura creativa, disegno, vignettistica e giornalismo. Il terzo giorno invece è stato proiettato il film-documentario sui fatti del G8 di Genova 'Black Block', insieme ad incontri con Arcigay, Don Armando Zappolini dell'associazione antimafia Libera, Francesca Barbieri del progetto 'Charlie telefono amico' e la sessuologa Mariangela Ciardelli. Il quarto giorno gli studenti hanno ricevuto la visita dell'assessore alle Politiche Giovanili Liviana Canovai. L'ultimo giorno c'è stata la condivisione collettiva di tutti i lavori e le attività svolte.

L'insieme delle riflessioni e dei lavori, fra foto, articoli e video, sono stati raccolti dalla apposita redazione adibita alla preparazione del blog e pubblicati on-line. “E' stata una iniziativa molto ben organizzata - ci racconta Lisa Fiumalbi, una delle redattrici - il blog mostra quanto abbiamo lavorato”. Un esito positivo che i ragazzi sperano abbia convinto anche la preside. “Voleva sempre più dettagli ed alla fine non ha autorizzato direttamente lei l'autogestione; 10 studenti maggiorenni hanno firmato l'assunzione di responsabilità. Alla fine è stata una cosa bella, spero ci appoggerà l'anno prossimo”.

“L'idea è nata durante le riunioni pomeridiane fra gli studenti dell'istituto - spiega Maria Rosaria Giordano, altra addetta stampa - volevamo creare più impegno e partecipazione e così è stato. Bellissimi gli incontri su temi di cui non si parla mai, come quello con l'Arcigay. Abbiamo anche fatto proposte per migliorare la scuola, sul blog c'è tutto”. Per visualizzarlo clicca qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo Linguistico 'E. Montale' di Pontedera: quando l'autogestione è costruttiva

PisaToday è in caricamento