Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Sanità: anche Pisa avrà la sua automedica

La notizia durante la seduta della Commissione consiliare Politiche Sociali: tra qualche mese il mezzo sarà a disposizione della città

Un importante risultato per la Commissione Politiche Sociali del Comune che nei giorni scorsi ha ricevuto una bella notizia: anche Pisa avrà la sua automedica.
L'annuncio nel corso della seduta della Commissione alla quale erano presenti tra gli altri il dottor Mauro Maccari, direttore sanitario Azienda USL Toscana Nord Ovest, il dottor Paolo Tognarelli, responsabile centrale operativa 118 di Pisa-Livorno, il dottor Dario Bitonti, responsabile 118 per il territorio della Provincia di Pisa, e il dottor Ferdinando Cellai, responsabile del dipartimento urgenza dell'Usl Nord-Ovest.
La riunione aveva preso le mosse da un interrogativo: "Perché nel sistema 118 l’automedica è presente nella maggior parte dei capoluoghi di provincia della Regione Toscana e nel territorio della USL Nord Ovest manca soltanto nel Comune di Pisa e nel Comune di Livorno?”.

"E' stato un incontro davvero molto positivo - ha commentato dopo la seduta il presidente della Commissione del Comune, Marcello Lazzeri (Lega) - perchè è stata data assicurazione, dai vertici dell'Usl, che entro la fine di dicembre, massimo entro la fine di gennaio del prossimo anno, il servizio di automedica sarà attivo nel Comune di Pisa. Per quanto riguarda, invece, i progetti futuri - ha poi continuato Marcello Lazzeri - abbiamo giù incominciato ad occuparci della mappatura dei Dae, cioè dei defibrillatori automatici esterni, nel Comune di Pisa e, inoltre, ci stiamo già occupando anche del progetto dell'infermiere di famiglia, che sarà un progetto estremamente innovativo soprattutto per l'assistenza territoriale per le persone fragili, come gli anziani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità: anche Pisa avrà la sua automedica

PisaToday è in caricamento