Autonoleggi aeroporto, lavoratori Gb in protesta: bloccate le attività

Dalle 11 della mattina di lunedì presidio dei dipendenti per la mancata assunzione dopo 3 anni di precariato. Impedito il passaggio di tutte le auto in entrata e uscita

Alzano il tiro i lavoratori, "perché questa è l'unica arma che abbiamo". I dipendenti degli autolavaggi della Gb, azienda ormai ex gestrice del servizio di pulizia auto appaltato dall'Avis, sono di nuovo in presidio alla struttura in zona aeroporto. Bloccato l'accesso e l'uscita di tutti i mezzi degli autonoleggi dalle ore 11.30.

Il motivo dell'azione riguarda ancora la sempre più precaria situazione di 5 dipendenti della Gb, la cui posizione lavorativa non è stata garantita nonostante 3 anni di contratti a tempo determinato ed un precedente accordo in tal senso. Nessuna novità infatti è emersa dopo la protesta del 16 dicembre scorso.

"Avis ha messo la testa sotto la sabbia - attaccano i manifestanti - possiamo solo far questo per farci ascolare. Torniamo a chiedere un incontro per poter risolvere la situazione. E dobbiamo farlo qua a Pisa, non a Roma, dove è in corso una riunione fra Avis nazionale ed i sindacati confederati, soggetti che noi non abbiamo mai visto e che nulla sanno della nostra reale situazione. Diffidiamo delle loro proposte, non ci rappresentano. Rimarremo qui con il blocco finché non avremo delle risposte".

AGGIORNAMENTO ORE 17.30: i manifestanti hanno occupato l'ufficio Avis presso gli autonoleggi, in attesa della fissazione di un incontro per discutere della situazione dei 5 dipendenti: "Siamo pronti a dormirci stanotte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

index-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento