Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza del Duomo

Morto in Piazza dei Miracoli, una prima conferma: aveva assunto alcol

L'ipotesi verso la quale propendono gli investigatori è che Florian sia stato ucciso da un mix letale di alcol e droga. Saranno gli esami tossicologici a stabilire se aveva assunto anche sostanze stupefacenti

Arriva un primo responso dall'autopsia sul corpo di Florian Gregor Schmidt, il 19enne trovato morto martedì mattina in Piazza dei Miracoli. Nel suo stomaco c'era alcol. Gli inquirenti ora aspetteranno di conoscere l'esito degli esami tossicologici che stabiliranno se il giovane aveva assunto anche droghe prima di morire. Il medico legale Luigi Papi ha escluso la presenza di segni di violenza. L'ipotesi più probabile è quella che il ragazzo sia stato ucciso da un malore conseguente ad un mix di droga e alcol.

Dall'autopsia dunque sembrerebbe da escludere anche l'ipotesi emersa ieri e riportata anche dall'Ansa, secondo cui il ragazzo, come i suoi amici hanno raccontato, sarebbe stato picchiato lo scorso 19 febbraio. Si parla di un incontro con i Carabinieri di Montescudaio, ma lo stesso sindaco Simona Fedeli smentisce: “Mi sono informata personalmente con il comandante della stazione - dice - che mi ha assicurato che Florian non ha mai avuto a che fare con la giustizia qui in paese, anche se anch’io negli ultimi giorni l’ho visto a passeggio con il suo cane con un’andatura claudicante. Pertanto credo che questa notizia debba comunque essere sviscerata dalle autorità competenti per capire che cosa gli era accaduto nelle ultime settimane”.

Intanto dalla famiglia sottolineano che "ad oggi, dopo un primo colloquio con il medico legale, affiancato dal nostro studio legale, le cause di morte restano ancora ignote e non attribuibili a consumi vari".

Resta inoltre da capire cosa Florian abbia fatto la notte prima di morire, dopo aver telefonato alla famiglia, residente a Montescudaio, dicendo che sarebbe rimasto a Pisa a dormire. Il suo telefonino ad un certo punto si è spento e le telecamere presenti nella zona dove è stato ritrovato il corpo non sono utili a ricostruire gli ultimi istanti della sua breve vita.

IL RICORDO DI AMICI E INSEGNANTI DELL'ISTITUTO 'RUSSOLI'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto in Piazza dei Miracoli, una prima conferma: aveva assunto alcol

PisaToday è in caricamento