Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Lungarno Mediceo

Lungarno Mediceo, avvallamenti nell'asfalto: sarà risistemato senza costi

Dopo le recenti segnalazioni da parte di cittadini, il sindaco Filippeschi ha effettuato un sopralluogo: "Chi ha sbagliato dovrà rifare l’opera e risarcire l’amministrazione comunale per il danno arrecato"

"Gli avvallamenti lungo la corsia dedicata al traffico privato di Lungarno Mediceo saranno risolti dalla ditta esecutrice dei lavori di sostituzione dei sottoservizi, completati nel novembre scorso, appena le condizioni meteo consentiranno l’intervento e senza alcun costo per le casse pubbliche. E’ evidente che il ripristino degli scavi effettuati per la posa dei sottoservizi presenta gravi difetti dato che l’ammaloramento del manto si è verificato proprio in corrispondenza del punto in cui è stato fatto l’intervento". Ad assicurarlo è il dirigente dell’area tecnica del Comune, l’ingegnere Antonio Grasso, che sta seguendo direttamente i problemi verificatisi su alcune delle principali arterie stradali cittadine, recentemente oggetto d’interventi di riasfaltatura.

Il sindaco Marco Filippeschi era intervenuto personalmente lo scorso 28 febbraio, dopo una segnalazione ricevuta da un cittadino su Facebook e un sopralluogo sul posto, per chiedere verifiche e interventi immediati. "Ho segnalato direttamente la situazione di Lungarno Mediceo e gli avvallamenti che sono visibili dove sono stati fatti scavi per i nuovi sottoservizi, con ripetute comunicazioni agli uffici preposti, che si sono subito attivati - dice il primo cittadino - ho chiesto una relazione tecnica e ho dato mandato agli uffici tecnici di accertare le ragioni del deterioramento, che non doveva verificarsi se il lavoro fosse stato fatto secondo i capitolati, e richiesto di accertare quali sono i profili di responsabilità da parte delle ditte esecutrici in modo da poterci tutelare in caso d’inadempimenti o di lavori non effettuati a regola d’arte. Chi ha sbagliato - conclude - dovrà rifare l’opera e risarcire il Comune per il danno arrecato. Nell’occasione ho anche segnalato le situazioni di altre strade dove abbiamo rifatto in tempi recenti il manto d’asfalto, per conoscere in ogni caso le ragioni di qualche altro deterioramento precoce segnalato e per procedere di conseguenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungarno Mediceo, avvallamenti nell'asfalto: sarà risistemato senza costi

PisaToday è in caricamento