Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Variante urbanistica 'irregolare': la questione a luglio in Consiglio Comunale

L'avvio del procedimento per la formazione della nuova variante ha ricevuto il parere positivo della Commissione competente

La I Commissione consiliare del comune di Pisa, nei giorni scorsi, ha espresso parere positivo sull'avvio del procedimento di variante al Regolamento Urbanistico vigente. La relativa delibera, molto probabilmente, verrà portata in Consiglio Comunale nella seduta del prossimo 2 luglio, con l'assemblea che sarà così chiamata a dare l'avvio vero e proprio al procedimento.

La vicenda

Nelle settimane scorse il comune aveva bloccato il rilascio dei permessi a costruire nelle aree soggette a vincolo paesaggistico. Una decisione che si era resa necessaria a causa del fatto che "il Comune di Pisa - aveva spiegato l'assessore all'Urbanistica, Massimo Dringoli - non sottopose il regolamento urbanistico approvato a fine 2015, e tutt'ora vigente, a verifica da parte delle Conferenza paesaggistica così come previsto dalla legge regionale". Il rischio, insomma, era quello di rilasciare permessi a costruire che potessero risultare 'illegittimi'.

Situazione da sanare

"L'avvio del procedimento di variante urbanistica - ha affermato sempre Dringoli in Commissione - si propone proprio di sanare questa situazione". Al momento, ha spiegato la dirigente della direzione urbanistica del Comune, Daisy Ricci, "si è avuto solo un caso di sospensione del rilascio del permesso a costruire, per un immobile situato sul litorale". Una situazione quindi migliore rispetto alle attese. La stessa dirigente, aveva infatti inizialmente parlato di "decine di pratiche che verranno sospese". L'obiettivo di Palazzo Gambacorti è quello di approvare la variante entro il mese di novembre anche se "non è escluso - ha detto sempre in Commissione la Ricci - che la variante, a cui già stiamo lavorando, possa essere approvata entro il mese di luglio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante urbanistica 'irregolare': la questione a luglio in Consiglio Comunale

PisaToday è in caricamento