rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca San Giuliano Terme

Scuola a San Giuliano Terme: il Comune cerca sostegno per gestire gli attraversamenti pedonali

Un avviso rivolto agli enti del terzo settore per garantire maggior sicurezza agli studenti

La Giunta del Comune di San Giuliano Terme ha approvato un avviso pubblico esplorativo per individuare soggetti del terzo settore che possano svolgere assistenza per l'attraversamento stradale degli alunni delle scuole del territorio sangiulianese. Il fine è quello di collaborare allo sviluppo delle azioni di prevenzione riguardanti l’attività di educazione e di sicurezza stradale.

“Le attività avranno carattere integrativo e complementare dei servizi pubblici, ma non sostitutivo di quello ordinariamente svolto dalla Polizia municipale - spiega l'assessore alle Politiche scolastiche Lara Ceccarelli - l'avviso, che verrà pubblicato nei prossimi giorni sui canali del Comune con le informazioni utili, prevede la stipula di una convenzione che regola il servizio. Così, il personale di volontariato si potrà dedicare alla sorveglianza presso i plessi scolastici del Comune al fine di prestare loro assistenza nell’attraversamento delle strade. Lo spirito della presenza del volontario è basato sull’idea di una figura amica e rassicurante, che presti ascolto verso la comunità presso la quale è chiamata ad operare".

Nell’esecuzione del servizio di sorveglianza innanzi alle scuole, secondo le norme del Codice della strada, i volontari dovranno assicurarsi che: gli alunni, per attraversare la carreggiata si servano dell’attraversamento pedonale e, se questo manca o dista più di cento metri dall’ingresso al plesso scolastico, attraversino la carreggiata solo in senso perpendicolare; gli alunni non sostino o indugino sulla carreggiata, salvo i casi di necessità, né effettuino l’attraversamento stradale passando anteriormente agli autobus in sosta alle fermate; i conducenti si fermino quando gli studenti transitano sugli attraversamenti pedonali e diano la precedenza, rallentando e all’occorrenza fermandosi, agli alunni che si accingono ad attraversare sui medesimi attraversamenti pedonali; a posizionare la segnaletica temporanea nelle strade dove è istituito il divieto di transito in virtù dell’entrata e uscita degli scolari.

“Rafforziamo prevenzione e sicurezza nei tratti interessati dall'attraversamento delle scolaresche, a ridosso dei numerosi plessi distribuiti nel territorio comunale, e ci auguriamo una larga partecipazione da parte delle realtà del volontariato interessate - afferma il sindaco Sergio Di Maio - come sempre in questi casi c'è il massimo impegno da parte dell'amministrazione comunale nella tutela dei nostri ragazzi e ragazze, ma esorto pubblicamente tutti i conduttori di mezzi stradali a rispettare regole e limiti imposti dal codice della strada”.


 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola a San Giuliano Terme: il Comune cerca sostegno per gestire gli attraversamenti pedonali

PisaToday è in caricamento