rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Cascina

Aperto l'avviso pubblico per trovare l'amministratore unico di 'Amicobus'

Amicobus Srl, società di gestione del servizio di trasporto scolastico per le scuole detenuta al 90% dal Comune di Cascina e al 10% dal Comune di Calci

E' stato pubblicato un avviso pubblico per l’individuazione dell’amministratore unico di Amicobus Srl, società di gestione del servizio di trasporto scolastico per le scuole detenuta al 90% dal Comune di Cascina e al 10% dal Comune di Calci. Le domande dovranno pervenire entro le ore 12 di lunedì 13 marzo 2023 e il modello, con il testo dell’avviso, è reperibile al link dedicato.

L’avviso è mirato all’individuazione di un esperto esterno chiamato a svolgere il ruolo di amministratore unico di Amicobus, che resterà in carica fino all’approvazione del bilancio del terzo esercizio successivo a quello in cui è stato nominato ed è rieleggibile. All’amministratore unico sarà corrisposto un compenso fisso lordo annuale omnicomprensivo pari a 14mila euro e un compenso variabile fino a un massimo di 4mila euro lordi. La parte variabile della remunerazione verrà determinata annualmente nell’assemblea dei soci che approva il bilancio d’esercizio, dopo la valutazione dei risultati conseguiti. In caso di risultati negativi attribuibili alla responsabilità dell’amministratore, la parte variabile non verrà corrisposta.

Gli interessati dovranno avere documentata e specifica esperienza in materia di gestione di società ed organismi partecipati. In particolare, per ricoprire l’incarico i candidati interessati devono essere in possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, di alcuni requisiti fondamentali (consultabili sull’avviso), oltre a idonee capacità manageriali e relazionali desunte da un’esperienza maturata anche in aziende private. Nell’avviso sono presenti anche le cause di inconferibilità o incompatibilità nel corso dell’incarico, che comportano la revoca della nomina o della designazione.

Gli interessati possono comunicare il loro interesse all’incarico, con nota in carta libera, sottoscritta e corredata da apposito curriculum vitae e professionale, dal quale risultino le comprovate competenze ed esperienze maturate negli ambiti descritti. La domanda deve essere indirizzata al 'Sindaco del Comune di Cascina – Corso Matteotti 90 – 56021 Cascina (PI)' e sulla busta o nell’oggetto della pec deve essere indicata la seguente dicitura: "Avviso pubblico per l’individuazione dell’amministratore unico della società Amicobus srl". La domanda deve pervenire, a mano (in questo caso in busta chiusa) o per posta o pec (all’indirizzo protocollo@pec.comune.cascina.pi.it), all’Ufficio Protocollo del Comune entro le 12 del 13 marzo 2023. Il soggetto che invia l’istanza per posta rimane il solo responsabile del suo arrivo all’Ufficio Protocollo del Comune entro i termini previsti. Il Comune di Cascina non assume alcuna responsabilità per eventuali ritardi e/o disguidi nella consegna dell’istanza e del curriculum.

Il sindaco esaminerà i curricula pervenuti, verrà valutata la possibilità di effettuare eventuali colloqui ed individuerà il candidato ritenuto maggiormente idoneo allo svolgimento dell'incarico in base alla qualificazione professionale ed alle esperienze già maturate. Non è prevista, quindi, la formazione di una graduatoria di merito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperto l'avviso pubblico per trovare l'amministratore unico di 'Amicobus'

PisaToday è in caricamento