Cronaca

B2B al Polo Tecnologico di Navacchio tra aziende del Parco e imprenditori, rappresentanti della Segreteria di Stato all'Industria e i vertici del World Trade Center di San Marino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Stamani il Polo Tecnologico di Navacchio ospita una delegazione della Repubblica di San Marino, composta da imprenditori, da rappresentanti della Segreteria di Stato all'Industria e dai vertici del World Trade Center.

Il meeting è stato organizzato in collaborazione con il World Trade Center, associazione che conta circa 300 associati in oltre 100 nazioni e ha come mission quella di aiutare le piccole e medie imprese, di qualsiasi settore, a trovare nuove opportunità di business a livello globale,  in virtù della collaborazione con il Polo Tecnologico finalizzata a sviluppare nei confronti delle PMI servizi di internazionalizzazione, matching domanda-offerta di innovazione e accesso al capitale di rischio.

La collaborazione si inserisce anche nell'ambito del progetto di cooperazione, coordinato dal Polo Tecnologico, per la realizzazione del Parco Scientifico e Tecnologico italo-sammarinese, che definirà i fabbisogni, il modello operativo, i servizi e le piattaforme tecnologiche e di collaborazione della nuova infrastruttura.

“Un incontro quello di stamani, pensato per fare business-  ci dice Alessandro Giari, Direttore Generale del Polo di Navacchio –“ un incontro dove lo scambio e la conoscenza tra imprese possa portare ad avviare proposte concrete d’affari”

Il programma della giornata ha visto un momento istituzionale di presentazione dei due Sistemi (Polo Tecnologico e WTC Repubblica di San Marino) e una sessione pomeridiana di incontri b2b fra aziende, programmati in base ai settori di operatività e di interesse, sia delle aziende del Polo che di San Marino.

“Per quello che ci riguarda- afferma Piatro Zani Massani, direttore del WTC San Marino- “ questa giornata è un’opportunità sia di conoscere il mondo dell’innovazione, sia quella di avviare contatti concreti ed utile alle nostre aziende”, “ Costruire rapporti in rete- continua Nadia Lombardi Direttore Generale della Segreteria Industria San Marino- “ è essenziale per poter ottenere risultati migliori nel minor tempo possibile, la collaborazione della repubblica di San Marino con APSTI e con il Polo di Navacchio nasce proprio dalla consapevolezza che solo grazie alla rete e allo scambio di competenze e buone pratiche è possibile favorire l’innovazione tecnologica con maggiore efficacia.”

Le aziende del Polo coinvolte negli incontri sono
ambiente s.c.;  Apparound; Handcrafted Software; Marte5; PD&T; Pitom; Scienza Machinale;  Witech

Fanno parte della delegazione sanmarinese, Marco Bologna, Presidente WTC; Pietro Zani Massani, DG WTC; Nadia Lombardi, DG Segretria di stato all'Industria; Pier Giovanni Terenzi, Presidente Camera Commercio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B2B al Polo Tecnologico di Navacchio tra aziende del Parco e imprenditori, rappresentanti della Segreteria di Stato all'Industria e i vertici del World Trade Center di San Marino
PisaToday è in caricamento