Dramma in piscina: bimba di 3 anni muore annegata

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma ogni tentativo di soccorso è risultato vano

Dramma nel primo pomeriggio di oggi, 19 giugno, nel comune di Riparbella, località la Melatina. Una bambina di nazionalità nigeriana di 3 anni è morta affogata nella piscina di un agriturismo che al momento ospita 41 richiedenti asilo. Sul posto sono intervenute la Pubblica Assistenza di Cecina e la Misericordia di San Pietro in Palazzi. Attivato anche l'elisoccorso Pegaso. Purtroppo però per la piccola non c'è stato niente da fare.
Sulla tragedia indagano i Carabinieri della Compagnia di Volterra.

Secondo una prima ricostruzione, la piccola, in compagnia di un bambino connazionale della stessa età, è sfuggita al controllo dei familiari, si è allontanata dall'edificio principale dell'agriturismo, dove si trovano alloggiati i rifugiati e, per cause in corso di accertamento, è finita in acqua ed è annegata.
Sarebbero state le grida dell'altro bambino a richiamare l'attenzione degli adulti che si sono precipitati sul posto e si sono tuffati per riportare a galla la piccola. La bimba è morta subito dopo essere stata tirata fuori dalla piscina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dramma in piscina, bimba di tre anni muore annegata a Riparbella (Pisa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Mareggiata a Marina di Pisa: allagamenti e pietre sul lungomare

  • Coronavirus in Toscana: 156 casi in più, 32 a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento