Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Roma

Pontedera, all'ottavo mese partorisce una bambina morta: esposto alla procura

La donna aveva subto un distacco della placenta, per questo è stata sottoposta a taglio cesareo ma la piccola è nata già priva di vita. L'Asl 5 ha aperto un'indagine interna, mentre spetterà alla magistratura capire si vi siano stati errori dei medici

Esposto alla magistratura presentato da un coppia di Ponsacco, dopo che la loro figlia è nata morta mercoledì scorso all'ospedale 'Lotti' di Pontedera. La madre aveva subito la rottura della placenta alla 33ª settimana e per questo i medici avevano immediatamente disposto il parto con taglio cesareo nell'ospedale della Valdera, ma la piccola è purtroppo nata già priva di vita e il suo corpo è stato immediatamente trasferito nell'obitorio in attesa dell'autopsia che sarà eseguita lunedì prossimo.


Sull'episodio l'Asl 5 di Pisa ha già avviato un'indagine interna, mentre i genitori hanno presentato un esposto alla procura, che ora dovrà chiarire se vi siano stati comportamenti negligenti o condotte errate da parte del personale sanitario dell'ospedale 'Lotti'. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, all'ottavo mese partorisce una bambina morta: esposto alla procura

PisaToday è in caricamento