Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Cascina

Bambino di 11 anni muore dopo un colpo di pistola alla testa

Il piccolo si sarebbe sparato con la pistola del padre che è carabiniere. Indagini per ricostruire la dinamica dell'accaduto

Dramma intorno alle 13.30 di oggi, 22 maggio, in un'abitazione nel comune di Cascina. Un bambino di 11 anni, figlio di un carabiniere, è morto dopo essersi sparato un colpo alla testa con la pistola del padre. Sul posto, oltre ai Carabinieri, sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'11enne. Sono stati gli stessi familiari a chiamare i soccorsi dopo aver sentito l'esplosione.
Da chiarire la dinamica del fatto, anche se, secondo le prime informazioni, si tratterebbe di un incidente: il bambino avrebbe fatto tutto da solo e il colpo sarebbe partito accidentalmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino di 11 anni muore dopo un colpo di pistola alla testa

PisaToday è in caricamento