Terricciola: partorisce in casa al quinto mese di gravidanza

Il piccolo appena venuto alla luce ha accusato una grave crisi respiratoria. E' stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale di Pisa, dove è stato ricoverato in terapia intensiva: le sue condizioni sono stabili ma è in costante pericolo di vita

Pesa poco più di 500 grammi il bambino che è nato questa mattina in una casa di Terricciola. La madre alla 23ª settimana di gravidanza ha iniziato ad avere le doglie e non è riuscita ad andare in tempo all'ospedale. Il piccolo ha accusato subito una grave crisi respiratoria ed è stato soccorso dal personale del 118, che lo ha rianimato sul posto e poi trasferito a Pisa con l'elisoccorso. In volo è stato successivamente stabilizzato e con l'aiuto dell'anestesista il battito del cuore, secondo quanto si è appreso, è tornato soddisfacente. Ora il bambino, ricoverato in terapia intensiva nel reparto di neonatologia dell'ospedale di Pisa, è grave, ma in condizioni stabili anche se in costante pericolo di vita. (fonte Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: 17 nuovi casi, 2 a Pisa

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Coronavirus in Toscana: sei nuovi casi, due a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 10 nuovi casi: 3 in più nel pisano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento