Cronaca San Miniato / Superstrada Fi-Pi-Li

San Miniato, "pronto c'è un bambino in Fi-Pi-Li": ma era un coniglio morto

Un'automobilista ha scambiato le gambine di un neonato con le zampe di un coniglio che giaceva morto sul bordo della carreggiata. Polizia, Vigili del Fuoco e sanitari hanno setacciato la zona, arrivando poi a trovare l'animale

Una chiamata alla Polizia: "Pronto, c'è un bambino lungo la superstrada". E' un automobilista di passaggio in Fi-Pi-Li a notare stamattina, all'altezza dello svincolo di San Miniato, quelle che sembrano essere le gambe di un bambino sul bordo della strada. Subito scatta l'allarme con Polizia, Vigili del Fuoco e ambulanza che setacciano la zona. Alla fine viene svelato il mistero: non si trattava di un bambino ma di un coniglio morto, le cui zampe erano state scambiate dall'automobilista per le gambine di un neonato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Miniato, "pronto c'è un bambino in Fi-Pi-Li": ma era un coniglio morto

PisaToday è in caricamento