Cronaca Centro Storico / Piazza del Duomo

Trasloco Bancarelle di Piazza Duomo: i venditori ricorrono al Tar

Con le due delibere di giunta dello scorso marzo il Comune ha sancito il necessario spostamento delle bancarelle nel parcheggio di Via Pietrasantina, ma i bancarellai non ci stanno e continuano la loro lotta

Le bancarelle di Piazza Duomo non si fermano, vanno avanti per la loro strada con il sostegno di Confcommercio e Confesercenti. E' stato infatti depositato il ricorso al Tar per chiedere l'annullamento delle delibere dell'amministrazione comunale dello scorso marzo con le quali si sanciva il necessario spostamento delle bancarelle di Piazza dei Miracoli e Via Maffi nel parcheggio di Via Pietrasantina. Pochi giorni fa è arrivata anche l'ordinanza: gli operatori devono sgomberare l'area entro il 1° novembre. Una goccia che ha fatto traboccare un vaso già colmo da mesi di lotte contro uno trasloco considerato evitabile.


Da tempo infatti i venditori continuano a ripetere che il cantiere di restauro del Museo delle Sinopie e le bancarelle possono coesistere. E la soluzione, come gli stessi bancarellai propongono, potrebbe stare in una riduzione dell'ingombro delle impalcature oppure in una suddivisione in blocchi dei lavori con la conseguente chiusura parziale solo di alcune bancarelle.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasloco Bancarelle di Piazza Duomo: i venditori ricorrono al Tar

PisaToday è in caricamento