Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Via Alberto Paparelli

Ius Soli, la destra dice no: banchetto al mercato di via Paparelli

I militanti di 'Gioventù Italiana' e 'La Destra' hanno effettuato un volantinaggio per ribadire il loro dissenso all'introduzione dello Ius Soli in Italia, "un ennesimo attacco teso alla distruzione della nostra identità nazionale" dicono

Banchetto dei militanti di 'Gioventù Italiana' e 'La Destra' sabato scorso al mercato di via Paparelli a Pisa contro l'introduzione dello Ius Soli, ovvero l'attribuzione della cittadinanza italiana ai bambini nati in Italia da genitori stranieri.
"Riteniamo che lo Ius Soli comporterebbe l'ennesima mortificazione nei confronti delle nostre famiglie italiane a discapito e vantaggio della creazione di 'nuovi italiani', nuove vittime e nuovi 'schiavi' utili solo all'infame profitto dei mercati globali - affermano i militanti che hanno distribuito volantini - vediamo inoltre in questo un ennesimo attacco teso alla distruzione della nostra identità nazionale, delle nostre radici e della nostra tradizione. Lo Ius Soli - concludono - è certo che causerebbe un drastico aumento dei flussi migratori che l'Italia non può sostenere, in questo momento tragico, né a livello economico né in termini di sicurezza".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ius Soli, la destra dice no: banchetto al mercato di via Paparelli
PisaToday è in caricamento