Bancomat esploso nella notte a Cascina

I malviventi hanno tentato il colpo ma la cassaforte dell'apparecchio non si è aperta e sono fuggiti a mani vuote

Bancomat esploso la notte scorsa, tra venerdì 3 e sabato 4 gennaio, intorno alle 2, a Cascina. A essere preso di mira il dispositivo della Banca di Pisa e Fornacette di viale Cattaneo. I malviventi hanno tentato il colpo ma la cassaforte interna del bancomat non si è aperta e sono così fuggiti a mani vuote. Sull'episodio indagano i Carabinieri della Stazione di Navacchio e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pontedera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • Coronavirus, l'epidemiologo fa il punto: "Massima allerta, ma niente panico"

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento