Bancomat esploso nella notte a Cascina

I malviventi hanno tentato il colpo ma la cassaforte dell'apparecchio non si è aperta e sono fuggiti a mani vuote

Bancomat esploso la notte scorsa, tra venerdì 3 e sabato 4 gennaio, intorno alle 2, a Cascina. A essere preso di mira il dispositivo della Banca di Pisa e Fornacette di viale Cattaneo. I malviventi hanno tentato il colpo ma la cassaforte interna del bancomat non si è aperta e sono così fuggiti a mani vuote. Sull'episodio indagano i Carabinieri della Stazione di Navacchio e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pontedera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus: al via i tamponi in auto, come i 'pit stop'

  • Coronavirus: 196 nuovi casi in Toscana, il dato più basso dall'inizio dell'epidemia

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento