Banda di rapinatori aggredisce anziano in casa: via con contanti e un orologio

E' successo la sera di sabato a Perignano, Casciana Terme-Lari. Ad agire sono stati in 4, incappucciati

E' stato un assalto in piena regola, come non ne succedevano da tempo sul territorio. Una banda di 4 malviventi ha rapinato un anziano, ieri sera 5 settembre, presso la sua abitazione di Perignano, nel Comune di Casciana Terme-Lari. Sul caso indagano i Carabinieri di Pontedera.

Secondo quanto ricostruito, l'azione è partita intorno alle 21.30. I rapinatori hanno sorpreso il proprietario, un 77enne pensionato, mentre era nel giardino di casa, che si trova in una zona di campagna abbastanza isolata. Incappucciati e veloci lo hanno malmenato e minacciato con un coltello, intimandogli di dirgli dove si trovassero i valori. Alla fine si sono impossessati di 1860 euro in contanti presenti in casa, più un orologio, prima di fuggire verso Ponsacco e scomparire. 

La vittima, una volta dato l'allarme, è stata portata all'ospedale Lotti di Pontedera con due costole rotte. I militari dell'Arma stanno raccogliendo tutti gli indizi possibili per identificare i responsabili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Sciopero in sanità, scuola e trasporti il 25 novembre: orari e modalità

Torna su
PisaToday è in caricamento