rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca

'Abetone' e campo di football: pubblicati i bandi per la gestione delle due strutture

Il primo è uno degli storici campi sportivi della città, il secondo si trova in Piazzale dello Sport

Il Comune di Pisa ha pubblicato due bandi distinti per l’affidamento in concessione del campo sportivo 'Abetone' e di quello di football in Piazzale dello Sport. La volontà è quella di favorire la diffusione e la pratica dell’attività sportiva in genere e dell’attività ludico-motoria, garantire una gestione sociale dell’impianto con massima apertura alle esigenze dell’utenza, assicurare integrazione potenziale tra i soggetti che operano nel sistema sportivo locale ed il quadro delle strutture a supporto dello stesso sistema e garantire una miglior gestione dell’area sportiva relativamente alle esigenze dell’utenza e del quartiere.

In entrambi i casi possono partecipare al bando tutte le società e associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate, federazioni sportive nazionali. I soggetti sopra indicati possono partecipare singolarmente o in raggruppamento ed i requisiti devono essere posseduti da tutti i partecipanti.

Il campo di football, che si trova in Piazzale dello Sport, con bando in scadenza il 20 aprile alle 11.30, ha un canone di concessione annua che non potrà essere inferiore a 1.421,68 euro. Nel caso del campo sportivo di calcio 'Abetone', situato in via dei Macelli (traversa di via Bonanno), e il cui bando ha scadenza il 14 aprile alle 11.30, il canone di concessione annua non potrà essere inferiore a non potrà essere inferiore a 2.714,30 euro. In questo caso i soggetti oltre ai requisiti sopra indicati si dovrà essere regolarmente iscritti alla FIGC come soggetto istituzionale di riferimento per l’organizzazione e l’amministrazione del calcio in Italia. Qui i due bandi: 'Abetone' e campo di football.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Abetone' e campo di football: pubblicati i bandi per la gestione delle due strutture

PisaToday è in caricamento