rotate-mobile
Cronaca

Bando del Comune di Pisa per trovare figuranti dei cortei storici

L'amministrazione cerca volontari che possano partecipare agli appuntamenti cittadini ma anche a manifestazioni a cui il Comune parteciperà

Il Comune di Pisa ha indetto un bando per la selezione di figuranti per la composizione degli organici dei cortei storici (Regata delle Antiche Repubbliche Marinare, Palio di San Ranieri e Rappresentanza delle Tradizioni della storia e dell’identità di Pisa). L’obiettivo è quello di valorizzare al massimo la storia e le tradizioni della città.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina, lunedì 18 luglio, con una conferenza stampa a Palazzo Gambacorti, alla presenza dell’assessore e del dirigente alle tradizioni storiche, Filippo Bedini e Giuseppe Bacciardi, e del responsabile del patrimonio comunale dei costumi delle tradizioni storiche Antonio Pucciarelli. L’avviso sarà pubblicato a partire da domani, 19 luglio, sul sito internet del Comune di Pisa nella pagina relativa alle Tradizioni Storiche e nella sezione 'Altri bandi'.

"Dopo gli investimenti fatti in questi anni sui nuovi vestiti e corredi che arricchiscono e completano i costumi dei nostri cortei - dichiara Bedini - procediamo ora alla pubblicazione di un bando per il reclutamento dei figuranti di 3 dei 4 cortei che rappresentano la storia della nostra città, cioè un compendio delle figure che possono raccontare la nostra storia sia agli eventi indetti dal Comune che a quelli ai quali il Comune deciderà di presenziare. Resta invece escluso il corteo del Gioco del Ponte che rimane a gestione mista con le Parti di Tramontana e Mezzogiorno".

"Si tratta di un bando che non ha una data di scadenza - prosegue Bedini - e che rimarrà quindi aperto per dare la possibilità di incrementare il più possibile le adesioni; lo abbiamo voluto pubblicare adesso per prepararci alla Regata delle Repubbliche Marinare che si svolgerà l’11 settembre a Pisa. Chi deciderà di avanzare la propria candidatura dovrà inoltre sottoscrivere un disciplinare di comportamento che fissa alcune regole con le quali contiamo di risolvere alcune criticità emerse nelle passate edizioni. Si tratta insomma di una iniziativa con la quale intendiamo dare ancora più lustro e organizzazione al sistema dei cortei storici della nostra città".

Presentando la domanda di partecipazione il candidato si impegna a far parte dell’organico dei cortei storici e partecipare agli eventi indetti dal Comune o ai quali il Comune decida di presenziare, in città e fuori città. Possono partecipare tutti i cittadini maggiorenni di entrambi i sessi, di sana e robusta costituzione. Sono previsti inoltre requisiti più specifici in relazione ad alcuni specifici ruoli. Tutti i figuranti dovranno garantire la massima valorizzazione dei personaggi compresi negli organici, che andranno a rappresentare i trascorsi storici di Pisa. Lo stato di 'sana e robusta costituzione' dovrà essere attestato da apposita certificazione medica rilasciata dal proprio medico curante.

Tutti gli interessati a partecipare alla selezione devono compilare correttamente in tutte le sue parti, pena l’esclusione, la domanda allegata al bando. Le domande devono pervenire alla Direzione 11 - ufficio Tradizioni della storia e dell’identità di Pisa. Possono essere consegnate direttamente all’ufficio Urp del Comune di Pisa - Palazzo Pretorio - piano terra, o inviate tramite pec all’indirizzo comune.pisa@postacert.toscana.it specificando come destinatario il dirigente della Direzione 11 - ufficio Tradizioni della storia e dell’identità di Pisa, o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a Comune di Pisa, via degli Uffizi, 1 - 56100 Pisa, sempre specificando come destinatario il dirigente della Direzione 11 - ufficio Tradizioni della storia e dell’identità di Pisa.

Una specifica Commissione avrà il compito di esaminare le domande pervenute, stilando una graduatoria di idoneità in base ai requisiti di partecipazione richiesti. La partecipazione agli eventi come figurante sarà a titolo totalmente gratuito, e non darà diritto ad alcun tipo di rimborso economico.

Il ruolo assegnato avrà inoltre valenza temporanea e sarà subordinato alla tipologia di corteo e al numero di figuranti impiegati per ciascuna tipologia di evento a cui parteciperà la rappresentanza storica. Il figurante, al quale sia stato richiesto di partecipare a un evento, che per tre volte non si renda disponibile senza valida motivazione (per scritto all’ufficio competente nei tempi indicati al momento della convocazione), manterrà la presenza in organico ma verrà inserito nel ruolo di riserva. Eventuali ulteriori chiarimenti in merito alla formulazione della domanda di partecipazione al presente bando, possono essere richiesti alla segreteria dell’Assessorato alle Tradizioni della storia e dell’identità di Pisa, chiamando il numero 050910277 in orario d’ufficio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando del Comune di Pisa per trovare figuranti dei cortei storici

PisaToday è in caricamento