Cronaca

Cultura: bando per 92mila euro di contributi per le associazioni

Il Comune di Pisa ha avviato la procedura di selezione. Domande entro il 6 dicembre

E' pubblicato sul sito del Comune di Pisa il bando per la concessione di contributi ordinari per la cultura, destinato a fondazioni, associazioni, comitati e altri soggetti privati non aventi scopo di lucro, che abbiano sede o che svolgano la loro attività nel Comune di Pisa, siano costituiti da almeno due anni e operino nel settore di intervento che comprende cultura, arte e tutela dei beni storici e artistici.

"Lo risorse destinate al bando - spiega l’assessore alla cultura Pierpaolo Magnani - ammontano a 92mila euro; le domande saranno valutate da un'apposita commissione sulla base di molteplici criteri e sarà attribuito maggiore punteggio ai progetti che coinvolgono i quartieri più periferici, a quelli che valorizzano le tradizioni, la storia e i personaggi della città e alla gratuità delle attività programmate. Il contributo assegnabile per ogni singolo progetto non potrà essere superiore a 10mila euro e inferiore a mille euro".

Il bando e la modulistica da allegare alla domanda sono reperibili sul sito del Comune di Pisa (questo il link dedicato); le domande dovranno pervenire entro le 12.30 del 6 dicembre 2019 all'ufficio protocollo del Comune secondo una delle seguenti modalità: consegna a mano, tramite PEC all'indirizzo: comune.pisa@postacert.toscana.it, mediante raccomandata A/R. Per informazioni contattare Angela Parini, Funzionario PO ufficio servizi culturali e bibliotecari (t. 050/910374, email a.parini@comune.pisa.it).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: bando per 92mila euro di contributi per le associazioni

PisaToday è in caricamento