rotate-mobile
Cronaca

Da Pisa al campo profughi di Lipa in Bosnia: progetto europeo per il Teatro Nuovo-Binario Vivo

La realtà pisana si è aggiudicata il bando per creare una produzione teatrale che preveda anche la partecipazione di migranti al fianco di attori professionisti

Il Teatro Nuovo-Binario Vivo di Pisa si aggiudica il bando europeo per partecipare al progetto finanziato da CreativeEurope. L’iniziativa prevede la collaborazione tra il Teatro Nuovo-Binario Vivo, il Teatro di Guerra di Sarajevo e il Para Film and Theatre di Oslo, con lo scopo di dare vita ad una produzione teatrale europea che possa integrare alcuni migranti del campo profughi di Lipa in Bosnia nella realizzazione di uno spettacolo assieme ad attori professionisti.

Il regista e coordinatore del progetto è Gianluca Iumiento, direttore dell'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica di Oslo (dal 2012 al 2018) e professore associato in recitazione, il quale in questi giorni sta tenendo un workshop a Pisa, grazie alla collaborazione con l'associazione Binario Vivo, che ha richiamato giovani da tutta Italia.

Il fulcro del lavoro si basa sul metodo di interazione, particolare modello di recitazione del regista Iumiento, sviluppato sullo studio pratico dell'interazione umana non verbale nel momento performativo. Il workshop ha assunto anche il ruolo di casting per cinque giovani attori provenienti da tutta l'Italia, che avranno l'opportunità di partecipare al progetto europeo in Bosnia.


"L’iniziativa si ispira a 'Sei personaggi in cerca d'autore' di Pirandello, in cui la collaborazione tra attori professionisti e rifugiati di guerra si pone l'intento di indagare come il teatro odierno possa entrare nella realtà e viceversa, diventando azione artistica, sociale e di attivismo - afferma Iumento - mettere in scena le storie travagliate di vite dimenticate dal sistema non è solo una riflessione sociale ma diventa anche azione attiva e politica, perché consente di aprire pratiche legislative per rilasciare un visto lavorativo nella sfera dei Paesi dell’area Schengen ai rifugiati coinvolti nel progetto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Pisa al campo profughi di Lipa in Bosnia: progetto europeo per il Teatro Nuovo-Binario Vivo

PisaToday è in caricamento