Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Progetto "Un anno di sport": bando provinciale per favorire l'attività motoria dei ragazzi

Previsto un bonus di 240 euro a testa per 42 ragazzi tra i 6 e i 17 anni per favorire la diffusione dello sport nelle famiglie con problemi economici. Ecco le attività convenzionate ed i requisiti di partecipazione

Attività motoria a costo zero per 42 adolescenti residenti nei comuni del territorio pisano. L’opportunità si inserisce nel piano di promozione "Un anno di sport", alla sua terza edizione consecutiva. Il bando è promosso dalla Provincia attraverso un apposito intervento finanziario: "Pur essendo in estrema difficoltà di bilancio – dice il presidente Andrea Pieroni – l’amministrazione è riuscita a reperire le risorse per dare anche nel 2014 questa possibilità di grande valore sociale, in quanto offre a tante famiglie l’occasione, che altrimenti non avrebbero, di far svolgere ai propri figli un sano esercizio fisico".

Le facilitazioni vedono l'incontro di sconti previsti dai partner del progetto ed il contributo economico dell'ente territoriale. In totale la somma per ogni beneficiario è di 240 euro, che coprirà integralmente 8 mesi di partecipazione al corso scelto per il periodo ottobre 2014-maggio 2015. La graduatoria di base è quella dell'anno scorso, quindi le famiglie assegnatarie passate verranno contattare per prime in base agli elenchi 2013 per rinnovare la domanda, poi al termine di tale procedura sarà stilata la graduatoria definitiva.

L'accesso è previsto per ragazzi dai 6 ai 17 anni, con dichiarazione Isee dei genitori fino a 22mila euro annui complessivi. Verranno privilegiate le categorie meno abbienti. Il regolamento prevede che gli interessati scelgano il corso al quale vogliono iscriversi in base alle società che hanno dato la loro disponibilità. Per informazioni è attivo il numero 050-929.439 ( o finale 950).

Questa la mappa degli aderenti al progetto:

Pisa. Porta a Lucca (calcio), Hwarangdo & Taesoodo Club (arti marzial), Turris (pallavolo femminile), Accademia WingTsun Toscana (autodifesa, arti marziali), Centro “Piero Margelli” (ginnastica artistica), Abc Sport (nuoto), Ies (basket e minibasket), Migliarino Volley (pallavolo), Csi (polidisciplinare), Frecce Pisane (tiro con l'arco), Pallavolo Ospedalieri (volley e minivolley), Movimentoinactor (danza-gioco, contemporanea, hip hop), Club Di Ciolo (scherma), Pisanova (ginnastica artistica), Pisanova Volley (pallavolo), Per mare e per terra (subacquea, assistenza bagnanti), La Galla (atletica leggera).

Cascina. Liberamente Corpo (danza, fitness, pilates, yoga per bambini e attività a corpo libero), Volleyclub Cascinese (pallavolo), Associazione Ippica in Battaglino (equitazione, lavoro del cavallo, horse ball), Athletic Center (karate, judo, hip hop), Chez nous Le Cirque (attività circensi).

San Giuliano. Polisportiva Asciano (ginnastica artistica), Polisportiva Ghezzano (ginnastica artistica), Polisportiva Casa del Popolo Metato (ginnastica artistica), Kosmos (arti marziali e danze caraibiche), GS San Giuliano (pallavolo), Polisportiva Sangiulianese (nuoto).

Calci. Polisportiva Nicosia (ginnastica artistica, karate, minibasket, coreografia), Libertas Calci (pallavolo, psicomotricità), Meihua Kung Fu “Il mutamento” (kung fu), Vbc Calci (pallavolo).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto "Un anno di sport": bando provinciale per favorire l'attività motoria dei ragazzi

PisaToday è in caricamento