Cronaca

Bar e cinque campi di beach volley senza autorizzazione: 6mila euro di multa

La Guardia di Finanza ha sanzionato una società di servizi operante sul litorale pisano. Aveva dato in gestione le attività senza autorizzazione ad altre due società

Un bar e cinque campi di beach volley e beach tennis irregolari, per una multa di 6.196 euro. A pagare il conto della Guardia di Finanzia è stata una società di servizi che opera sul litorale pisano. Ad accertare l'illecito sono stati i finanzieri della Stazione Navale di Livorno, in base ai controlli esercitati lungo il demanio marittimo. 

Nel dettaglio il caso ha visto un'associazione titolare di una concessione demaniale subappaltare regolarmente la gestione del lido ad una società di servizi, che però poi non ha chiesto alcuna autorizzazione per dare in uso le attività ad altre due società. Ecco quindi configurarsi la condotta che ha concretizzato la violazione del Codice della Navigazione con la relativa sanzione amministrativa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bar e cinque campi di beach volley senza autorizzazione: 6mila euro di multa

PisaToday è in caricamento