rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023

Il Sant'Anna batte la Normale nella guerra a colpi di gavettoni

Sabato sera, dopo un anno di stop a causa della pandemia, è tornata la tradizionale battaglia di gavettoni tra le due scuole d'eccellenza pisane.

Sabato sera, 6 novembre, nel piazzale di via Paparelli è andata in scena la battaglia di gavettoni tra Scuola Normale e Sant'Anna. Macchine da 'guerra', tantissimi gavettoni e soprattutto lo spirito goliardico che anima questa tradizione, saltata l'anno scorso a causa della pandemia. E quest'anno infatti è stato attuato un protocollo sanitario "con controllo di Green Pass e temperatura all'ingresso", spiega Valerio Cancian del Sant'Anna. "In più - aggiunge - bisogna igienizzarsi le mani e gli organizzatori hanno una lista dei partecipanti". Una rivalità che aiuta "a rinforzare l'aggregazione all'interno del gruppo della scuola", sottolinea Nicolò Montali della Normale. Ecco il racconto della battaglia e dei preparativi. Alla fine a rivendicare la vittoria è la Sant'Anna. Anche se, notano gli arbitri, in questa battaglia della ripartenza la vittoria è di tutti. 

Video popolari

Il Sant'Anna batte la Normale nella guerra a colpi di gavettoni

PisaToday è in caricamento